LE NOSTRE ESPERIENZE
 

LE NOSTRE ESPERIENZE A VOSTRA DISPOSIZIONE
 
 
MOTO GUZZI GALLETTO 160 CON PROBLEMI DI CUORE
 
 
DALLA FOTO SI NOTA L'OVALIZZAZIONE DEL CILINDRO CHIARAMENTE E' STATA FATTA ANCHE UNA PROVA STRUMENTALE
LE PROFONDE RIGATURE DEL CILINDRO FAVORISCONO IL PASSAGGIO DI OLIO E IL CALO DELLA COMPRESSIONE
FORTI INCROSTAZIONI SULLA TESTA DENOTANO IL CATTIVO STATO IN CUI HA LAVORATO IL MOTORE
PROBLEMI DI TESTA
Qui puoi inserire un testo didascalia
le pessime condizioni del serbatoio costringono ad un opportuno trattamento
NON SEMPRE LA COLPA E' DEL CARBURATORE
si noti la cattiva combustione nella camera di scoppio e la scarsa tenuta della guarnizione di testa
la testata prima della revisione
NON SOLO ARISTOCRAZIA
LAMBRETTA 50 LJ
HA MOTORIZZATO MOLTI LAVORATORI ITALIANI ADESSO MERITA UN BEL RESTAURO
E' DANNEGGIATA ANCHE LA CAMPANA DELLA FRIZIONE
PARTICOLARE DELLA FORCELLA
si procede quindi alla stagnatura dei punti piu' corrosi
la testata del galletto e' stata revisionata e rimontata ,e'stata recostruita in rame anche la guarnizione della testa
 
Alla fine di tutte le lavorazioni il motore stato rimontato e grazie ad una sofisticata apparecchiatura abbiamo potuto appurare che il rapporto di compressione era di 6.5/1 contro 5/1 misurati prima dello smontaggio, le bobine interne di accenzione risultano gravemente danneggiate, pertanto decidiamo di procedere al montaggio di una bobina esterna (modifica apportata nel tempo dalla stessa guzzi). Pertanto si consiglia la sostituzione della batteria originale con una di 6v13A. IL felice proprietario del galletto lamentava il mancato spegnimento della moto nonostante si scollegasse il contatto ,la causa autoaccenzione (vedi foto della testa ) il difetto e' stato eliminato. Ad una prova sommaria su strada la moto riesce a superare pendenze del 10% con due persone, ma con un rapporto peso potenza a pieno carico di 40 kg /1cv non si puo' pretendere di pi. E' stato ripristinato il rinvio del contachilometri velcita massima raggiunta in terza marcia 70kmh(cronometrati). Si consiglia in seguito anche la sostituzione della marmitta (non e' indispensabile).Un buon rodaggio visto che stato rettificato il cilindro sostituito il pistone vivamente consigliato. I giochi della valvola gas sono stati ridotti nei limti di un carburatore che lavora da oltre 50 anni, cosa da tenere sempre in considerazione quando si usa un mezzo di questo tipo.
 
SI INIZIA DAL MOTORE ,IL PISTONE A PRIMA VISTA APPARE BRUCIATO DAL RITORNO DEI GAS DI SCARICO,LA MARMITTA E' OSTRUITA.
SLITTA LA LEVA DELLA MESSA IN MOTO ,MA NON E' LA FRIZIONE IL DENTE DI INNESCO E' DANNEGGIATO
CILINDRO DOPO LA SPAZZOLATURA AD INCROCIO
il copertone della foto si trova solo originale michelin (cerchio 9)
Qui puoi inserire un testo didascalia
Qui puoi inserire un testo didascalia
     
A PRESTO CON I PROSSIMI AGGIORNAMENTI